Una volta terminata una procedura di fecondazione in vitro e trasferiti gli embrioni selezionati, la possibilità di embrioni in eccesso di buona qualità sta diventando sempre più frequente. Questi embrioni sono crioconservati per essere utilizzati, nel caso in cui la gravidanza fallisca con il trasferimento in fresco, o se si cerca una seconda gravidanza.