Condizione ginecologica caratterizzata dalla crescita del tessuto endometriale all’esterno dell’utero, in luoghi anomali come le tube di Falloppio, le ovaie o la cavità peritoneale.