Consiste essenzialmente nella fecondazione dell’ovulo da parte di uno spermatozoo, all’esterno dell’organismo della donna, vale a dire in laboratorio, per trasferire o posizionare successivamente l’embrione all’interno della cavità uterina.