Rottura di un follicolo ovarico maturo che causa l’espulsione di un ovocita nella cavità uterina, di solito a metà del ciclo mestruale.