Un organo spugnoso attaccato alla parete uterina attraverso la quale il cibo e l’ossigeno passano dalla circolazione sanguigna della madre al feto attraverso il cordone ombelicale.